Il Blog di Vivere di Turismo
usare-facebook-e-instagram

22 ott Web marketing: fai la mossa giusta grazie a Facebook ed Instangram

Quando gestisci un appartamento, un B&B o un agriturismo, sai bene che la promozione on-line è molto importante. Fare web marketing è un’arte! Lo puoi fare dal tuo sito, dai siti di prenotazione diretta, ma anche dai Social. Scopri come fare la mossa giusta grazie a Facebook ed Instangram!

Spesso, fai la tua pubblicità sviluppando il tuo sito, e crei anche le pagine della tua struttura ricettiva sui social, tra cui Facebook.

Lì, inserisci contenuti di valore, con descrizioni, fotografie, idee di passeggiate. Aggiornare la tua pubblicità su Facebook è un lavoro in sè per avere un contatto continuo con i tuoi ospiti.

Spesso ti impegni tantissimo per creare contenuti di valore, ma hai poco riscontro. Non sempre le persone a cui piace la tua pagina mettono il famoso like sul tuo contenuto o vanno sul tuo sito per conoscere meglio la tua realtà e poi prenotare.

Ricordati che non è tanto importante quanti fan hai, cioè quante persone mettono like alla tua pagina.

È importante che i tuoi fan siano dei fan di qualità. Sono quelli che ti seguono attivamente. Fanno il tifo per te e condividono i tuoi contenuti in modo da fare un’attività di passaparola! Scopri come trasformare un like in fatturato!

Vendi a chi ti conosce

I tuoi fan, intesi come quelli che ti seguono attivamente, sono le persone che già ti conoscono e si fidano di te. Crea un gruppo chiuso, una cosidetta community in cui raggruppi i tuoi fan.

La community deve essere coltivata grazie a contenuti come articoli di blog, newsletter, Facebook. Su Facebook, metterano mi piace o condivideranno i tuoi contenuti. Per riuscire ad avere un traffico più importante, Facebook ti può aiutare.

In effetti, Facebook ha creato una funzione che si chiama “pubblico simile”. È un servizio a pagamento che cerca persone simili dividendoli secondo i loro interessi, località, lavoro, età.

Una volta ottenuto questo pubblico simile, proponi degli sconti, degli omaggi. Quest’annuncio porterà i tuoi nuovi fan sul tuo sito dove potrai richiedere l’indirizzo email.

usare-i-social-network

Fai percepire il valore

Offri testi, fotografie, immagini che trasmettono il tuo valore. Usa un logo che rimanga impresso. L’impaginazione e i colori usati sono altrettanto importanti.

Tutto deve essere valutato attentamente: i contenuti di qualità risolvono problematiche attuali del tuo target.

Per permetterti di trasmettere il tuo valore, Facebook si è associato dal 30 Settembre ad Instangram. Prima, potevi creare la tua storia attraverso fotografie.

Ora, invece, puoi gestire direttamente la tua pubblicità, accedendo attraverso il tuo account Facebook, per avere una gestione facile e rapida.

Per avere una pubblicità che funzioni da subito, ti suggerisco di utilizzare delle fotografie in grande formato di ottima qualità.

Lo stile landscape è ottimo, dà un’impressione di stile cinematografico e trasmette tantissime emozioni.

Puoi anche fare degli annunci video di 30 secondi. Questi video, associati ai tuoi testi di grande qualità faranno la differenza.

Accompagna il cliente

Crea un percorso ad hoc grazie a tutti questi canali e segui il cliente passo passo.

Si sentirà rassicurato e capirà la tua intenzione di aiutarlo. Dai accesso a contenuti vari, gratuiti e anche a pagamento. Avrà l’impressione di ricevere tanto contenuto di qualità in poco tempo.

Proponi anche degli sconti, dei concorsi per premiarlo e creare l’abitudine di tornare sul tuo sito e seguirti regolarmente.

Al momento, è presto per giudicare l’andamento della pubblicità su Instangram in Italia. Posso garantirti che ha riscontrato grandi successi negli Stati Uniti in cui la funzione esiste dal 2013.

Facci sapere se ti sei avvicinato a Instangram e cosa ne pensi!

Gwendoline Brieux

Appassionata di scrittura e di lingue, nata in Francia. La sua curiosità e il suo amore per le culture straniere l’hanno portata a vivere in Inghilterra per due anni e in Italia da ormai quattro anni. Laureata in storia e letteratura italiana, si avvicina al turismo grazie ad un’esperienza pluriennale in un’agenzia immobiliare specializzata nelle locazioni turistiche a breve, medio e lungo termine. Dopo anni di check-in, check-out e gestione dei clienti, ha deciso di lanciarsi in freelance nelle sue due passioni: la scrittura e il turismo.

Nessun commento

Scrivi un commento