Il Blog di Vivere di Turismo
imprenditore-o-gestore

25 ott Se sei imprenditore non sei gestore!

Hai deciso di affittare appartamenti e ritrovarti in men che non si dica in un vortice di guai? Probabilmente sei sulla strada giusta…

Se invece la tua intezione è quella di avviare un business extra alberghiero di successo, continua a leggere questo post!

Conosci la differenza tra un gestore che opera nel settore turistico ed un imprenditore extra alberghiero?

Il Gestore

  • Conosce tutti i segreti per un perfetto check in
  • Ha un rapporto viscerale con i propri collaboratori
  • È sempre alla ricerca della web agency che gli faccia un sito “che funziona”
  • Si incazza quando riceve una recensione brutta su Trip Advisor
  • Ha come obiettivo “fatturare più dell’anno prima”
  • È in prima linea per ogni imprevisto giorno e notte
  • Non ha mediamente ferie programmate
  • È influenzato dalla “situazione attuale di mercato”

…e nella peggiore delle ipotesi è indaffarato, a volte stressato, costretto a stare attento ad ogni euro, in preda alla solitudine e talmente occupato che non è in grado di vivere altre esperienze di vita, vittima dei clienti e spesso di sè stesso!

L’Imprenditore Extra Alberghiero

  • Dopo uno sforzo iniziale, occupa in azienda poche ore la settimana, tendenti allo zero
  • È sempre in ferie e decide lui quando lavorare
  • Controlla il flusso delle prenotazioni perchè ha imparato ad usare i KPI, gli indicatori di performance, e si accorge subito delle correzioni da fare
  • Sceglie i fornitori che gli portano business e scarta i “perditempo”
  • Ha tempo da dedicare a sè stesso e alla propria famiglia
  • Ha spesso uno stipendio, ma punta più che altro ad avere un utile a fine anno
  • I propri dipendenti sono delle risorse importanti e vengono valutati sui numeri
  • Sereno e fiducioso nei confronti del mercato, perchè anche nella peggiore delle ipotesi che tutto dovesse andare a rotoli lui ha sviluppato una “way out” (via di fuga) ed è pronto a ripartire più carico di prima

spesso è una persona dinamica, creativa, solare, produttiva, in grado di potersi spostare, svincolato dalle catene del portafogli, sempre a contatto con il mondo e circondato di gente… in poche parole libero di “Vivere di Turismo”.

A quale profilo ti piacerebbe appartenere?

Tranquillo la risposta ovvia è quella giusta! 😉
Tuttavia se fai parte del primo profilo, non ti angosciare, è solo perché questo settore è così nuovo che non ha schemi ben delineati e contorni rassicuranti. Sbagliare è facile, ma rimediare non è impossibile.

Cosa puoi fare per iniziare o migliorare la tua attività e trasformarla in un’azienda prolifera e al passo con i tempi?

Di seguito 4 efficaci consigli per iniziare nel modo giusto!

  1. Pensa in grande e scrivi il tuo progetto
  2. Fai un Business Plan
  3. Crea Processi veloci ed efficaci
  4. Diventa la persona in più nella tua struttura
Redazione

La redazione on-line di Vivere di Turismo è composta da un team multidisciplinare, con esperienze avanzate nella gestione turistica.

Nessun commento

Scrivi un commento