Il Blog di Vivere di Turismo
video-marketing

26 nov I video diventano lo strumento più potente per attrarre i tuoi futuri clienti

I video rappresentano il futuro della comunicazione on-line. Nel giro di pochi mesi, vedremo un’evoluzione importante. In effetti, i video saranno più popolari e diffusi dei post e delle fotografie.

Il video è lo strumento del futuro, si svilupperà nel giro di pochi mesi fino a diventare uno degli strumenti promozionali più potenti e popolari.

Basta andare sui social, come Facebook. I video sono sempre più numerosi e si rivolgono a pubblici diversi in linguaggi adatti ad ognuno di loro!

Più piaceranno, più saranno condivisi e più otterrai interesse e prenotazioni.

È l’ideale per vendere in quanto è facile da fare, da tutti i device esistenti come cellulare, tablet, macchina fotografica…

Scopri tutto quello che devi sapere su questo nuovo modo di fare la tua promozione!

Un video deve essere breve

Il video deve raccogliere un grande numero di informazioni in poco tempo. In effetti, il visitatore non mantiene la sua attenzione a lungo.

I video per colpire devono essere interessanti e lungi dai 30 secondi a qualche minuto massimo. I video più lunghi non sono sempre efficaci e spesso, i social non permettono di caricarli perché sono troppo pesanti.

Un video deve trasmettere delle emozioni

Ovviamente, quando fai la tua promozione, sai che devi trasmettere emozioni positive alle persone.

I video devono essere studiati per dare emozioni positive, come la tenerezza, la gioia, far nascere risate di buon cuore. Spingerà lo spettatore a guardare il tuo video e anche a condividerlo.

usa-i-video

Un video deve essere adatto al tuo target

Per attrarre il tuo target, devi studiare il contenuto che trasmetterai, usando un linguaggio adatto.

Devi dare delle informazioni che interessano la tua clientela e sapere a monte a chi ti rivolgi! Altrimenti, puoi fare il video più bello dell’anno, non servirà a nulla perché non avrà l’impatto ricercato.

Non devi per forza avere grandi doti tecniche

Puoi ovviamente rivolgerti ad dei professionisti per fare i tuoi video. Otterrai sicuramente grandi risultati, pagando il prezzo necessario.

Ma se invece filmi da uno smartphone, non è un problema. Spesso i video fatti con smartphone sono spontanei e autentici. Gli spettatori hanno l’impressione di rivolgersi ad un pari. Questa soluzione toglie delle barriere.

Mettici la faccia

Se vuoi creare una relazione con il tuo target, devono vederti e conoscerti!

Se hai un B&V, fai dei video della tua colazione, della reception, di una camera. Se hai un appartamento, fai una prospettiva per mostrare quanto vicino al centro sei, la cucina attrezzata e tutti i servizi che offri.

Un po’ come i ristoranti che fanno dei video facendo vedere lo chef che cucina, la scelta degli ingredienti e la sala piena.

Le persone amano entrare nel cuore dell’organizzazione. Crea un sentimento di appartenenza e unione.

 

I video saranno in evoluzione continua nei prossimi mesi per diventare una delle principali fonti di comunicazione e promozione.

Ovviamente, se vuoi avere successo e che i tuoi video diventino virali, non limitarti a farne uno solo ma crea contenuti regolarmente, come fai con il tuo blog per esempio!

Gwendoline Brieux

Appassionata di scrittura e di lingue, nata in Francia. La sua curiosità e il suo amore per le culture straniere l’hanno portata a vivere in Inghilterra per due anni e in Italia da ormai quattro anni. Laureata in storia e letteratura italiana, si avvicina al turismo grazie ad un’esperienza pluriennale in un’agenzia immobiliare specializzata nelle locazioni turistiche a breve, medio e lungo termine. Dopo anni di check-in, check-out e gestione dei clienti, ha deciso di lanciarsi in freelance nelle sue due passioni: la scrittura e il turismo.

2 Commenti
  • Giulia
    Scritto alle 12:24 del 26 novembre 2015 Rispondi

    Interessate il mondo dei video! Hai qualche consiglio dello strumento più adatto (devo comprare un cellulare e ne approfitterei per comprarne uno per produrre ottimi video). Consigli? Sentito parlare di tecnologia 4k? TKS

    • Gwendoline Brieux
      Gwendoline Brieux
      Scritto alle 10:04 del 27 novembre 2015 Rispondi

      Buongiorno Giulia,

      Oggi, tutti gli smartphone sono ottimi per fare dei video brevi.
      Non saprei consigliarti uno o l’altro.
      Se desideri ottenere dei risultati più professionali e dei video di qualità, più lunghi, ti consiglio di chiedere consigli ai professionisti del mestiere, è sempre la miglior cosa da fare.

      Buona giornata
      A presto

Scrivi un commento