Accoglienza: scopri 5 trucchi per fidelizzare i tuoi clienti!

vivere_di_turismo_danilo_beltrante

Quando lavori nel settore extra alberghiero, i clienti sono al centro della tua attenzione. Tante volte, pur essendo un professionista, fai un errore ricorrente: ti concentri sul trovare nuovi clienti. Invece, la strategia giusta per il successo della tua struttura è di far tornare i tuoi vecchi clienti.
Scopri 5 trucchi per fidelizzare i tuoi clienti!

1) Prenditi cura del tuo cliente

L’accoglienza è essenziale nel tuo mestiere. Il cliente deve sentire che ti prendi cura di lui, con piccole attenzioni.

Lo aspetti all’appartamento o alla reception del B&B all’orario che ti ha indicato. Lo saluti con il suo nome, cognome. Sei premuroso e attento. Il cliente se ne ricorderà sempre. Lo colpirà e ne parlerà intorno a sè.

2) Usa i social media per tenere un contatto attivo

Una volta il soggiorno effettuato, se inviti il cliente a mettere “mi piace” sulla tua pagina, avrà accesso a tutto il materiale che mettrai on-line. Devi aggiornare regolarmente la tua pagina e trasmettere dei contenuti a carica emotiva forte. Possono essere dei testi, delle fotografie, delle iniziative organizzate dalla tua città o ancora delle canzoni.

Richiamerà l’attenzione del cliente che rivivrà le emozioni del suo viaggio attraverso questi contenuti. È molto importante risvegliare i sensi del tuo ex ospite, crea un forte ancoraggio mentale: sei il numero uno per lui. Le emozioni lo spingeranno a informarsi sugli eventi della città per organizzare il suo ritorno in ferie e sicuramente prenoterà da te.

Accoglienza ospiti

3) L’effetto WOW

Devi fare la differenza con tutte le altre strutture in cui il tuo ospite ha potuto soggiornare in passato.

L’effetto wow si crea con un elemento di sorpresa: può essere un pensierino lasciato in omaggio nell’appartamento come un magnet, una bottiglia di vino della tua città o regione, dei biscotti.

Puoi anche sorprendere il tuo ospite accogliendolo con una pizza in casa se arriva troppo tardi per poter fare la spesa o cenare al ristorante.

4) Scommetti sul tuo staff

Il tuo staff deve essere preparatissimo. I tuoi collaboratori devono accogliere il cliente ricordandosi nome, cognome, nazionalità e possibilmente anche altri dettagli.

Quando l’ospite comunica con lo staff, lascia trapelare numerosi dettagli su di sè. Lo staff deve starci attento. Queste informazioni gli permetteranno di creare un legame con l’ospite e di farlo sentire accolto come uno di famiglia.

Sentire una connessione umana favorisce la soddisfazione del cliente e vedrà le persone che lo hanno accolto come degli amici. Quando vai all’estero, vai sempre dai tuoi amici.

5) Premiare il cliente che torna facendolo sentire speciale

Quando torna un vecchio cliente a soggiornare da te, potresti premiarlo con un buono regalo in un negozio tipico, uno sconto nel ristorante convenzionato a cui ti appoggi. Potresti anche fare una foto di lui con lo staff e pubblicarla sui social media in un album chiamato “i migliori clienti” per esempio.

Si sentirà coinvolto e vedrà che la sua presenza è per te molto importante. Questo lo spingerà ulteriormente a tornare le prossime volte che visiterà la tua città.

Ecco alcuni spunti per far tornare i clienti nella tua struttura.
Stai applicando una strategia per fidelizzare i tuoi clienti? Raccontaci!